Blog

Vino georgiano, esportazioni 2018 a +13%

Vino georgiano, esportazioni 2018 a +13%

60 milioni di bottiglie di vino per 142 milioni di dollari in 53 paesi.
ottobre 11, 2018

Il vino georgiano torna gradualmente sulla scena, dopo 4 anni di buio: le esportazioni sono cresciute nel 2018. Nei primi nove mesi del 2018 la Georgia ha esportato 60 milioni di bottiglie, il 13% in più rispetto al periodo gennaio-settembre dello scorso anno. I dati 2018 sono stati resi noti dall’Agenzia nazionale del vino della Georgia che ha certificato anche il valore dell’export vinicolo: 142 milioni di dollari con un incremento del 22% rispetto allo stesso periodo del 2017. La maggior parte dei vini georgiani sono stati esportati in Russia, Ucraina, Cina, Kazakistan e Polonia. Tra i 53 Paesi esteri destinatari vi sono mercati che hanno dato un significativo riscontro al prodotto georgiano. In Romania l’export ha fatto un balzo del 390%. Turkmenistan , Kirghizistan e Repubblica Repubblica Ceca hanno incrementato le importazioni in misura superiore al 50%. Nei mercati europei maturi va segnalato il +47% dei Paesi Bassi e il +22% di Regno Unito e Germania.