Blog

Vendita di alcol, Lotus Land entrerà nel progetto Chateu le rand Vostok

Vendita di alcol, Lotus Land entrerà nel progetto Chateu le rand Vostok

Un grande distributore di alcolici d’élite di Krasnodat è entrato nel progetto di vinificazione premium Chateau le Grand Vodstock. Il passaggio consentirà una nuova fase di sviluppo
dicembre 21, 2017

Il gruppo “Lotos-Land” è attivo sul mercato russo dal 1993 come distributore di alcol d’élite alle reti federali e regionali e alle strutture HoReCa. Dal 2003 possiede una catena di boutique “Kentro”. Nel 2016 le entrate del distributore sono state di 3,9 miliardi di rubli.

Il marchio Chateau le Grand Vostock è stato creato nel 2003 con la partecipazione di viticoltori provenienti dalla Francia come unica azienda agricola a ciclo completo nel paese. Oggi rappresenta un gruppo di aziende che comprende la società vinicola Aurora e LLC Chateau Le Grand Vostok. Possiede 250 ettari di vigneti vecchi e 112 ettari di vigneti nuovi. Il volume di produzione dello stabilimento Chateau le Grand Vostock nella regione della Crimea è di 800mila bottiglie. Tuttavia, nel 2016 il volume di produzione è diminuito del 23%, la Aurora ha sospeso la validità di due licenze su cinque per la produzione di determinati tipi di vino.

Secondo la direzione dell’impresa, le difficoltà finanziare sono causate dall’ex distributore della società. Il marchio Chateau le Grand Vostock è stato per tanto tempo l’unico progetto di vinificazione di classe premium e non era pronto a lavorare un ambiente competitivo. L’associazione con Lotus-Land dovrebbe garantire una più attiva promozione dei vini Chateau le Grand Vostok considerando la grande esperienza della holding nel segmento dell’alcol.

Pavel Karapetyan, co-fondatore della Lotus Lot Company, ha sottolineato che il progetto coincide con i piani di Lotus Land attraverso l’espansione della propria presenza nel segmento premium. (M.K.)