Blog

Lituania, approvato l'aumento delle accise sugli alcolici

Lituania, approvato l'aumento delle accise sugli alcolici

Sono stati approvati dal parlamento lituano gli emendamenti che regolano l’aumento delle accise sull’alcol. Le modifiche interessano tutte le bevande alcoliche, con le tasse che aumenteranno gradualmente nell’arco di 3 anni a partire dal 1
dicembre 12, 2015

Sono stati approvati dal parlamento lituano gli emendamenti che regolano l’aumento delle accise sull’alcol. Le modifiche interessano tutte le bevande alcoliche, con le tasse che aumenteranno gradualmente nell’arco di 3 anni a partire dal 1 marzo 2016. I prodotti intermedi subiranno l’aumento maggiore, nell’ordine dell’8% annuo, mentre le variazioni per l’alcol etilico saranno non superiori al 2,5%.

Le accise per il vino e le altre bevande fermentate verranno distinte in base alla gradazione alcolica del prodotto: se il tasso alcolico non supera l’8,5%, l’accisa salirà a 30,96 euro per ettolitro nel 2016, per arrivare a 33,44 euro nel 2017 e concludere a 36,12 euro nel 2018.
Per i prodotti con più dell’8,5% di tasso alcolico invece salirà a 77,89 euro nel 2016, salendo a 84,12 euro nel 2017 fino ad arrivare nel 2018 a quota 90,85 euro per ettolitro.

In base alle previsioni del parlamento, questa mossa porterà nelle casse dello Stato ulteriori 8 milioni di euro, con la previsione di incrementare ulteriormente le entrate negli anni a venire.