Archive

Wine blogger, nuove strategie di promozione

Luci e ombre di una professione decisiva, indipendente e spesso approssimativa dell’informazione vinicola. Intervista a Dmitry Fedotov, brand ambassador di Gambero Rosso in Russia. Dmitry, tutti la conoscono come il più famoso critico russo ed esperto indipendente nel settore dei

Read More

Doc e Docg, in aumento i prezzi di listino

Quotazioni in salita per i vini Doc e Docg nel 2015. La crescita è lenta, ma costante. Questo è quanto emerge dai dati pubblicati da Ismea che analizzano le tendenze e le dinamiche dei vini italiani nell’anno appena concluso. I

Read More

Ariant, produttore leader 2015 in Russia

La holding vinicola russa Ariant ha acquisito la disponibilità di ulteriori 2.500 ettari vitati – tutti allocati nella regione di Krasnodar, dove si concentra il grosso della viticoltura russa – passando da 6mila a 8.500 ettari complessivi. È quanto emerge dall’analisi della testata

Read More

Russia, divieti e permessi nel mercato dell'alcol

Nell’anno che si è appena concluso, l’Italia è diventata non solo il primo produttore mondiale di vino, con un quantitativo di produzione stimato a 48,9 milioni di ettolitri (dati Coldiretti), ma si è confermata anche il primo esportatore di prodotti

Read More

Russia, proposto monopolio statale sull’alcol

Il vice primo ministro della Federazione, Alexander Khloponin, ha annunciato possibili nuove regole per la vendita di alcol

Read More

Krasnodar aumenta a produzione di alcolici

Aumenta la produzione di bevande liquorose con contenuto alcolico fino al 25% nella regione di Krasnodar. Lo segnala il quotidiano dell’oblast, Krasnodarstat. Si è verificata inoltre una crescita anche per quanto riguarda il volume della produzione di bevande a base di vino – prodotte senza l’aggiunta

Read More

Martina a Bruxelles contro la liberalizzazione dei nomi dei vitigni

Nessuno tocchi le regole sulla denominazione dei vini. Lo chiede il ministro delle Politiche agricole, forestali e ambientali Maurizio Martina, il quale ha ribadito la posizione italiana durante l’incontro a Bruxelles con il Commissario europeo per l’agricoltura, Phil Hogan. Nel corso

Read More

Crolla l'import di alcolici in Russia

Nel 2015 si è ridotto notevolmente il volume delle importazioni di alcolici nella Federazione. In Russia, infatti, se da una parte aumenta la produzione di alcol e bevande alcoliche, dall’altra diminuisce l’import di bottiglie provenienti da Paesi esteri. La causa principale è da ricondurre alla svalutazione

Read More

Russia, aumenta la produzione di alcol e bevande alcoliche

Aumenta in Russia la produzione di alcol e bevande alcoliche. Lo ha annunciato il vice capo del Rosalkogolregulirovanie, il servizio federale russo per la regolamentazione delle bevande alcoliche, Didenko Vyacheslav, durante un incontro a Kazan sui risultati del settore dello scorso

Read More

Regime post 2020, l'obbiettivo dei viticoltori Ue

Priorità assoluta al regime Ue post 2020. Questo l’obbiettivo per i prossimi 2 anni del gruppo dei vitivoltori europei rappresentati nel Copa-Cogeca. Ad affermarlo Thierry Coste subito dopo la sua rielezione avvenuta a Bruxelles come presidente di Copa-Cogeca. La prioritàprincipale

Read More